9000+

Pap-test nel 2016 e 2017

15% Pap-test positivi
23% tasso di positività all’HPV

8000+

Visite senologiche

36% di anomalie riscontrate all’esame del seno
10% tasso di positività del cancro al seno

10.000+

visite di ginecologiae medicina generale

60.000+

Partecipanti alle campagnedi sensibilizzazione

La sfida

Il cancro nei Paesi a basso reddito sta diventando un problema di dimensioni sempre più catastrofiche, a causa della mancanza di campagne di sensibilizzazione, della debolezza del sistema di prevenzione e dell’assenza di un sistema sanitario efficiente. di radioterapia.
Ogni anno il cancro colpisce migliaia di donne, a causa della povertà, della cattiva nutrizione, della mancanza di igiene e di abitudini di vita scorrette, causando migliaia di decessi.
La nostra sfida è quella di elaborare un modello progettuale concreto e di successo, con un forte impatto sulla popolazione, facilmente replicabile in altri Paesi a basso reddito.

Far conoscere il problema

Gran parte della popolazione malgascia pensa che il cancro sia una malattia che, in un modo o nell’altro, conduce sempre alla morte. Per questo, 4aWoman promuove attività di sensibilizzazione per raggiungere quante più donne possibile.
Parallelamente, promuoviamo attività di advocacy rivolte alle autorità locali e governative e alla comunità internazionale per sensibilizzare sulla gravità del problema e sulla necessità di interventi concreti.

Trattare e prevenire

Il nostro primo obiettivo è quello di aiutare concretamente le donne del Madagascar. Grazie ai nostri centri di cura e prevenzione per le donne ed i bambini, offriamo servizi di prevenzione e trattamento del cancro e delle altre problematiche sanitarie che colpiscono questo Paese.

Formare i medici

In Africa subsahariana, il numero di medici e di operatori sanitari non è sufficiente a soddisfare i fabbisogni della popolazione, in particolare in ambito oncologico. Per questo, 4aWoman promuove la formazione continua del personale sanitario, sia in Madagascar che all’estero, e il miglioramento costante della qualità delle prestazioni offerte.

Sostenere la ricerca

4aWoman, in collaborazione con partner nazionali e internazionali, sostiene la ricerca con l’obiettivo di raccogliere dati epidemiologici sulla patologia e sulla particolarità delle varianti che colpiscono le donne africane, e di studiare potenziali trattamenti complementari per una popolazione con difficile accesso alle cure standard.

Il progetto

4aWoman è uno dei primi progetti integrati di prevenzione e cura del cancro in tutta l’Africa subsahariana, nato in Madagascar grazie al supporto della Fondazione Akbaraly, ente locale di sostegno alla popolazione.

Definito in collaborazione con il Ministero della Sanità Malgascio e con il supporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), e dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO), il suo obiettivo è di promuovere la salute e il benessere della popolazione malgascia e subsahariana, in particolare donne e bambini

Sostieni il progetto 4aWoman

Puoi contribuire con una donazione libera via Paypal oppure con carta di credito.

Ecco l'impatto che può avere la tua donazione:

5

Pap test

10 €

Ecografia mammaria, pelvica o prenatale

20 €

Screening per la prevenzione del cancro uterino

50 €

Screening per la prevenzione del cancro al seno